Hurbinek

Bellissimo spettacolo quello di Paolini lo scorso anno. Ausmerzen.
Ringrazio A noi piace per avermelo ricordato.

A noi piace...

Lo scorso anno in occasione del Giorno della Memoria Marco Paolini ha presentato Ausmerzen, un monologo sullo sterminio dei più deboli nella Gemania nazista: i disabili. Al termine della rappresentazione Paolini ha voluto leggere un brano tratto dal libro La tregua di Primo Levi, per ricordarci come la memoria delle vittime, coloro a cui i nazisti negavano l’identità di uomini, possa testimoniare attraverso le parole di chi è rimasto. Ascoltatelo…

 

Hurbinek

tratto da “La tregua” di PRIMO LEVI

Fuori dai vetri, benché nevicasse fitto, le funeste strade del campo non erano piú deserte, anzi brulicavano di un viavai alacre, confuso e rumoroso, che sembrava fine a se stesso. Fino a tarda sera si sentivano risuonare grida allegre o iraconde, richiami, canzoni. Ciononostante la mia attenzione, e quella dei miei vicini di letto, raramente riusciva ad eludere la presenza ossessiva, la mortale forza di affermazione del piú piccolo ed inerme…

View original post 538 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...