Un salto di un’ora e mezza nel Paese delle meraviglie.

A Rovereto, al Museo di Arte Moderna e Contemporanea, fino al 3 giugno.
Deliziose le copie della versione del romanzo esposte, per non parlare dei gadget già pensati dopo la pubbicazione del romanzo, avvenuta nel 1865. Una sorpresa poi i disegni di Dalì ed il cortometraggio da lui pensato insieme a Walt Disney e realizzato postumo nel 2003, con il titolo di Desiderio.

Ed una frase da tenere sempre ben presente… che il Paese delle meraviglie, chi lo sa, magari è dietro l’angolo!

«Se non avessi pianto tanto!» esclamò Alice, mentre cercava, nuotando, di raggiungere la riva. «Eccomi punita per benino, annegando nelle mie proprie lacrime!»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...