Metti una sera d’estate

Le strade deserte, si gioca Italia-Germania.
Attraverso la strada ed entro in un mondo d’altri tempi.
Il chiostro è piccolo, con un enorme ortensia rosa in un angolo.
E’ ancora giorno, ed alzando lo sguardo, scorgo la luna illuminata dal sole.
Proseguo. Altro chiostro. Persone.
Scelgo un posto adatto all’ascolto.
Cala la sera, il vento fa frusciare le foglie di una palma. Sembra quasi che piova.
Inizia la musica.
E, per un attimo, sono serena.

2 thoughts on “Metti una sera d’estate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...